LEGGE DI BILANCIO 2019 - CONFERMATI TUTTI I BONUS PER LA CASA

 

La fine dell’anno si avvicina, e si avvicina anche come logica conseguenza la Legge di Bilancio 2019, anticipata dal documento programmatico di bilancio, che riassume i contenuti della legge anche dal punto di vista della “casa” che ha messo in luce una serie di importanti conferme.


In sostanza, tutto il blocco delle agevolazioni fiscali per la casa è stato confermato anche per l’anno nuovo, senza particolari modifiche. 

Entrando nel dettaglio, si nota che:


- Il bonus per le ristrutturazioni resterà praticamente identico a quello attuale, con detrazioni pari al 50% e con “rimborso” sempre da suddividere in 10 quote annuali, che restano valide per tutti gli interventi di ristrutturazione edilizia.


- l’Ecobonus (detrazione per gli interventi mirati all’efficienza energetica) resterà uguale all’assetto attuale, con questi termini: aliquota ridotta al 50% per la sostituzione degli infissi, schermatura solare, installazione impianti di climatizzazione invernale a biomassa, o di caldaia a condensazione ad efficienza più bassa; aliquota al 65% per interventi come la riqualificazione globale degli edifici, delle coibentazioni e l’installazione di caldaie a condensazione ad alta efficienza.


- il bonus mobili  consiste in un’agevolazione del 50% sull’acquisto di cucine, letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, materassi, apparecchi di illuminazione e tutto ciò che serve a completare l’arredo dell’immobile al centro della ristrutturazione. Non sono agevolabili, invece, i complementi d’arredo (tende etc..), le pavimentazioni e i rivestimenti.


- il bonus verde, neonato tra i bonus a disposizione, consiste nell’avere l’agevolazione Irpef al 36%, e riguarda tutte le spese sostenute al fine di sistemare a verde le aree scoperte private di edifici esistenti e unità immobiliari, per la creazione di pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi e per la realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili. 

Il dato importante e di cui tener conto è che l’agevolazione è fruibile senza che sia collegata ad una ristrutturazione edilizia e soprattutto senza alcun titolo abilitativo.

 

Scritto da: Aldo Villa

Inserisci un nuovo commento

Vuoi vendere o comprare un immobile? Contattaci!

  Autorizzo la Società ad informarmi, a mezzo fax, email, sms, supporti cartacei o altro, su iniziative commerciali o informative, comunicazioni pubblicitarie, indagini di mercato, programmi a premi e rilevazioni del livello di soddisfazione della clientela. In qualsiasi momento, potrò chiedere di esercitare i diritti di cui all'art. 13 del DLG 3 30/06/03 n. 196.

 

ARTICOLI CORRELATI

 

PRESTIGE RE SNC DI A. VILLA, A. MUFFATO E S. FILARDO

VIA MANZONI 4 - 20823 LENTATE SUL SEVESO (MB)

P.IVA/C.F.: 08647670960

CONTATTI

t. 0362567157 - fax 0362567321